Terzigno: poliziotti aggrediti da cinesi a colpi di mannaia

Condividi

 

Terzigno – Tre poliziotti feriti, a colpi di mannaia, tra cui lo stesso dirigente del commissariato di San Giuseppe Vesuviano, nel corso di un controllo amministrativo in una fabbrica di confezioni gestita da cittadini cinesi. Come scrive il Mattino, un’intera famiglia, padre figlio e moglie, quest’ultima con, in pugno, una mannaia, si è avventata contro i tre uomini delle forze dell’ordine, sferrando colpi alla cieca.

Sfiorata la tragedia, oggi a Terzigno nel corso di un controllo amministrativo. Grazie all’abilità dei poliziotti che sono riusciti a disarmare la donna, si è evitato il peggio. Ferite al corpo e prognosi di sette giorni di guarigione per i tre uomini del commissariato tra cui il dirigente, Domenico Avallone. Arrestati i tre aggressori, che dovranno rispondere di violenza a pubblico ufficiale e tentato omicidio.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -