Macron: “abbiamo bisogno di un esercito europeo con militari di Paesi diversi”

Creare una procura europea antiterrorismo e anti-criminalità. E’ quanto chiede Emmanuel Macron, nel suo discorso sull’Europa alla Sorbona di Parigi. Il presidente francese propone inoltre “la creazione, entro il prossimo decennio, di una forza comune di intervento europea con un budget e una dottrina comune per poter agire”, per arrivare “a una cultura strategica e ad una Europa della difesa comune“, perché l’Europa possa agire insieme in modo convincente

Francia: Il jihadismo contamina l’esercito e la polizia

Choc nell’esercito tedesco: soldati si arruolano nell’Isis

Belgio, 60 militari islamici sotto sorveglianza

I MILITARI – Macron ha inoltre proposto di introdurre, negli eserciti nazionali, a partire dalla Francia, militari in arrivo da altri Paesi. Altresì identica cultura comune deve estendersi ai nostri servizi di intelligence, con la creazione di una accademia europea di intelligence, per la formazione. (AdnKronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -