Choc nell’esercito tedesco: soldati si arruolano nell’Isis

 

Decine di soldati tedeschi si sarebbero uniti alle file dell’Isis. La choccante rivelazione arriva non da un rapporto interno dell’agenzia di contro-spionaggio miitare MAD, che spiega come almeno ventinove soldati abbiano recentemente viaggiato in Siria e in Iraq, dove si pensa che possano essersi uniti alle file del Califfato.

Ma non è tutto: dal 2007 il solo esercito ha identificato 22 soldati convertitisi all’islamismo radicale e ne ha congedati ben diciasette, mentre altri sessantacinque appartenenti alle Forze Armate sono sotto indagine per simpatie islamiste.

“L’islamismo – spiega il parlamentare socialdemocratico Hans-Peter Bartels, responsabile per gli affari relativi alla Difesa – rappresenta un pericolo concreto da cui dobbiamo guardarci, nonostante non sia il pericolo maggiore per l’esercito.”

“Come tutte le altre forze armate, l’esercito federale – ha concluso – può essere attrattivo per gli islamisti desiderosi di ricevere un addestramento per usare le armi, anche se non abbiamo ancora notizia di tentativi sistematici di infiltrazioni.” IL GIORNALE



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -