Ius soli, Finocchiaro: mancano 30 voti, si trovano con il compromesso

Condividi

 

I voti sullo Ius soli allo stato “non ci sono”, anzi per la precisione “mancano 30 voti, se Ap non ci sta” e nemmeno porre la fiducia, come chiesto da Matteo Orfini, risolverebbe il problema.

ROMA, 27 SET – Al Senato sullo ius soli c’è uno scarto di trenta voti tra chi è a favore e chi contro, che va colmato con la politica. Il punto è che senza Ap quei trenta voti mancano, con o senza la fiducia”. Lo dice il ministro Anna Finocchiaro, rispondendo alle domande alla Camera.

Quei voti si trovano senza crociate o guerre di religione, senza darsi botte in testa ogni cinque minuti ma con la politica e il compromesso.
    E’ poco eroico ma è lavorare a una mediazione e trovare una sintesi è l’unica cosa che può sbloccare la situazione“. ansa

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Ius soli, Finocchiaro: mancano 30 voti, si trovano con il compromesso”

  1. CI VORREBBE “CRISTO” CHE ENTRO’ NELLA SINAGOGA CON UN BASTONE PER CACCIARE I MERCANTI.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -