Gli staccano un orecchio per rubargli un rolex falso, arrestati albanesi

Condividi

 

Lo hanno aggredito alle spalle solo per rubargli il rolex. La vittima è un romeno di 30 anni che usciva dal supermercato insieme alla fidanzata di 37 anni, mentre i ladri sono due albanesi di 48 e 25 anni.

L’aggeressione è avvenuta lunedì sera a Montecatini, in provincia di Pistoia, mentre l’uomo camminava tranquillamente sul marciapiede. I due albanesi lo hanno colto di sorpresa prendendolo a schiaffi, pugni e bastonate. Per strappargli l’orologio uno dei due albanesi gli ha addentato l’orecchio e, quando si sono accorti che si trattava di un falso, glielo hanno scaraventato addosso. Prima di fuggire, hanno colpito al volto la fidanzata del giovane ma la loro fuga è durata meno di quattro ore. I due ladri sono stati, infatti, arrestati dagli agenti del Commissariato di Montecatini e, ora, uno si trova alle sbarre, mentre all’altro sono stati concessi i domiciliati.

La vittima, come si legge sul Tirreno, è stata medicata all’ospedale per la profonda ferita all’orecchio e per le varie contusioni con una con una prognosi di 6 giorni.  www.ilgiornale.it

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Gli staccano un orecchio per rubargli un rolex falso, arrestati albanesi”

  1. Anche noi italiani dovremmo imparare questi usi e costumi dei migranti,per diventare finalmente un popolo civile!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -