Brexit, disoccupazione al 4,4% in Gb: è il tasso più basso dal 1975

Nonostante le preoccupazioni per la Brexit, l’economia britannica non sembra andare male.

Secondo quanto fa sapere la Reuters, il tasso di disoccupazione nel Regno Unito è sceso al 4,4% annuale nel trimestre che si è concluso a giugno, toccando il minimo dal 1975 (a maggio il tasso era al 4.5% e gli analisti non pensavano ad un ulteriore calo).

I disoccupati arretrano così di 157mila unità, passando a 1,48 milioni. Ma non è tutto rose e fiori: il potere d’acquisto dei lavoratori è infatti in diminuzione mentre l’aumento dei dei salari si attesta al 2,1%, un livello inferiore alla crescita dell’inflazione.

Il tasso di occupazione è arrivato al 75,1 per cento, un record dal 1971 anno in cui è iniziata la serie statistica comparabile.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -