Brexit, disoccupazione al 4,4% in Gb: è il tasso più basso dal 1975

Condividi

 

Nonostante le preoccupazioni per la Brexit, l’economia britannica non sembra andare male.

Secondo quanto fa sapere la Reuters, il tasso di disoccupazione nel Regno Unito è sceso al 4,4% annuale nel trimestre che si è concluso a giugno, toccando il minimo dal 1975 (a maggio il tasso era al 4.5% e gli analisti non pensavano ad un ulteriore calo).

I disoccupati arretrano così di 157mila unità, passando a 1,48 milioni. Ma non è tutto rose e fiori: il potere d’acquisto dei lavoratori è infatti in diminuzione mentre l’aumento dei dei salari si attesta al 2,1%, un livello inferiore alla crescita dell’inflazione.

Il tasso di occupazione è arrivato al 75,1 per cento, un record dal 1971 anno in cui è iniziata la serie statistica comparabile.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -