Accoltella un poliziotto a Milano, migrante subito scarcerato

MILANO, 19 LUG – E’ stato scarcerato con obbligo di firma Saidou Mamoud Diallo, il 31enne della Guinea che due giorni fa ha aggredito con un coltello un poliziotto all’esterno della Stazione Centrale, mentre con altri agenti tentava di bloccarlo. Lo ha deciso il gip di Milano Maria Vicidomini.

Il pm Paola Pirotta aveva chiesto per il guineiano la convalida dell’arresto e la misura cautelare in carcere per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

Ora, però, l’ufficio Immigrazione della Questura di Milano si occuperà dell’uomo perché è irregolare sul territorio italiano per collocarlo o in un ex Cie o per un’eventuale espulsione. (ANSA)

l’uomo, originario della Guinea, 29 anni, con precedenti specifici per minacce a pubblico ufficiale, lesioni personali e resistenza, mentre veniva accompagnato in Questura l’uomo ha detto di volere ‘morire per Allah’.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Romeno spacca il cranio di una 22enne a martellate, giudice Vicidomini: “Non è tentato omicidio”



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -