Regione Sardegna finanzia con 2 milioni di euro il lavoro per 200 migranti

“Pensano solo agli stranieri, disoccupati sardi abbandonati”

 

Siamo stati i primi a denunciare, nello scorso dicembre, la notizia dell’indecente finanziamento di due milioni di euro che la Regione Sardegna ha destinato, attraverso il progetto Diamante Impresa, all’occupazione dei migranti. Oggi la Giunta Regionale ha presentato, con grande enfasi e soddisfazione, questi 8 progetti di impresa.

In Sardegna ci sono migliaia di padri di famiglia disoccupati, più di diecimila giovani sono emigrati per cercare occupazione all’estero e la Regione cosa fa? Spende risorse dei sardi per inserire nel mondo del lavoro i migranti. Due milioni di euro destinati all’occupazione di tutti gli stranieri anche solo domiciliati in Sardegna da sei mesi attraverso il progetto Diamante Impresa dell’Assessorato regionale per il Lavoro. Però non ci sono soldi per ammortizzatori sociali, scuole, agricoltura , imprese e sanità.

È vergognoso ed è uno schiaffo in faccia a tutti i nostri corregionali che non riescono ad affrontare il dramma della crisi economica. La Giunta Pigliaru blocchi questo deleterio progetto.

On. Marcello Orrù, Consigliere regionale gruppo Psd’az



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -