Ungheria, Orban: piano per incrementare le nascite, no immigrazione

Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha dichiarato che il governo ridurrà i mutui per le famiglie con tre o più figli e investirà in asili nido per incrementare il tasso di natalità del Paese, riporta Associated Press. Orban ha aggiunto che ci saranno tagli ai prestiti studenteschi dovuti da donne con due o più bambini.

Orban ha esposto il suo piano giovedì durante una conferenza, dichiarando di essere contrario a risolvere i problemi demografici attraverso un aumento delle migrazioni. Il governo ungherese vorrebbe aumentare il numero di nati per donna dall’1.5 odierno a 2.1 entro il 2030. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -