Boldrini insulta Paesi UE: liberarsi dalle zavorre

Secondo la Boldrini, i Paesi UE non hanno diritto di scegliere il loro futuro e, se prendono decisioni diverse da quelle imposte, anteponendo il bene dei propri cittadini, vengono insultati e tacciati di egoismo.

VENTOTENE, 28 MAG – Occorre “liberare il progetto europeo dalle zavorre dei Paesi che mettono i loro egoismi al primo posto” e il messaggio all'”Europa è quello di guardare al futuro riprendendo da qui il percorso che è stato interrotto”.

Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini, con tutto il suo livore, dutante una gita a Ventotene, liberando simbolicamente dalla zavorra una mongolfiera con le stelle dell’Unione. “In cielo – ha scandito Boldrini – non ci sono muri”. E ha aggiunto: “l’Europa avrà un futuro se saprà mantenere uno spazio libero, senza muri e senza paura”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -