Polizia Cagliari: record di stranieri arrestati, +354%

CAGLIARI, 10 APR – “Nella scelta di celebrare la festa al Lazzaretto ritroviamo il significato di non associare il quartiere di Sant’Elia alla cronaca di fatti spiacevoli, e per ribadire l’impegno della Polizia di Stato, la voglia intensa e corale del quartiere di legalità, di cultura dello stare insieme nel rispetto delle regole”. Così il questore di Cagliari, Danilo Gagliari, ha aperto la cerimonia per il 165esimo anniversario della fondazione della Polizia.

La ricorrenza è stata anche l’occasione per tracciare un quadro dell’attività svolta in questi ultimi 12 mesi. Dall’anno scorso sono aumentati del 31,10 per cento gli arresti, tra questi il numero crescente riguarda gli stranieri con un 354% in più. “Si tratta di nordafricani arrivati in Sardegna, sulle coste del sud, con gli sbarchi diretti – ha spiegato il Questore – nessuno dei migranti salvati con l’operazione Triton ha commesso reati”.

Quanto alle manifestazioni contro le basi militari, Gagliardi ha sottolineato che ci sono stati “momenti di relativa tensione, ma grazie all’instancabile fermezza degli operatori, la situazione è sempre stata ristabilita”. Capitolo a parte, gli scontri tra ultras di due settimane fa a Sassari. “L’azione della Digos è stata importante in tutti i campi – ha chiarito il Questore – Su tutto però si staglia l’azione di contrasto alle forme organizzate di teppismo e brutalità, anche verbale, di gruppi esigui ma pericolosi di individui che mostrano la marginalità e l’estraneità al tessuto sociale”. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -