Alluvione Genova, impugnata l’assoluzione della Paita (Pd)

GENOVA – La procura di Genova ha impugnato la sentenza di assoluzione nei confronti di Raffaella Paita, ex assessore regionale alla Protezione civile e capogruppo regionale del Pd prosciolta a ottobre dall’accusa di omicidio colposo e disastro colposo per i fatti dell’alluvione 2014, quando il Bisagno esondò uccidendo l’ex infermiere Antonio Campanella.

Secondo il procuratore capo Cozzi e il pm Dotto Paita “sapeva delle carenze dell’apparato amministrativo più volte prospettate dalla dirigente Gabriella Minervini”. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -