Napoli, migrante violenta operatrice: sarà espulso

 

Sarà espulso dal territorio nazionale e accompagnato in Nigeria, Jude Eboh, il 25enne che ha violentato un’operatrice del centro di accoglienza di Giugliano, in provincia di Napoli. L’uomo si trova attualmente nel carcere di Poggioreale. L’espulsione avverrà, informa la questura del capoluogo partenopeo, al termine delle attività di competenza dell’autorità giudiziaria e previo nulla osta.  tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -