Migranti, Bergoglio benedice la scultura commissionata dalla Marina Militare Italiana

©ServizioFotograficoOR/CPP

©ServizioFotograficoOR/CPP

Una scultura raffigurante il salvataggio dei migranti sarà presto collocata nel porto di Lampedusa, un omaggio all’isola e alla sua capacità di accogliere i tanti che approdano disperati sulle sue coste. Papa Francesco l’ha benedetta ieri mattina, prima dell’udienza generale.

Si tratta di un’opera di otto quintali, che lo scultore pistoiese Mauro Vaccai ha realizzato su commissione della Marina Militare Italiana, come simbolo permanente per ricordare l’impegno dell’isola e della Marina nel salvataggio e nell’accoglienza dei profughi che provano a solcare il Mediterraneo. In un’intervista di qualche mese fa a TVL, lo scultore racconta: “La realizzazione nasce da una riflessione semplice, dall’immagine che vediamo quasi ogni giorno in tv: l’arrivo dei profughi attraverso il mare, un’immagine triste, e la grande accoglienza dei lampedusani”. Ma anche “la raccolta di questi profughi in mare da parte della Marina Militare”.

http://it.aleteia.org



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -