Brescia: marocchino uccide una volontaria a coltellate

 

BRESCIA, 24 GEN – Omicidio ad Iseo, in provincia di Brescia. Un marocchino regolare in Italia e affetto da problemi psichiatrici avrebbe ucciso per futili motivi a coltellate una volontaria di 25 anni all’interno della struttura protetta, la Cascina Clarabella, dove la donna lavorava e dove l’uomo è in cura. Indagano i carabinieri. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -