ONU preoccupata: “Italia razzista, sanzionare i responsabili”

 

onu-arabi

GINEVRA – L’Onu elogia l’Italia per le operazioni di ricerca e salvataggio in mare di migranti e richiedenti asilo ed accoglie con favore l’adozione della legge per abolire il reato di ingresso o il soggiorno irregolare, ma accanto a questi ed altri buoni voti, la pagella dell’Onu per l’Italia in materia di discriminazione razziale contiene anche alcune preoccupazioni.

Onu, Ban Ki-moon ammette i ricatti dell’Arabia Saudita “minacciava lo stop ai fondi”

Nelle osservazioni conclusive rese note oggi dall’Onu dopo l’esame periodico del rapporto dell’Italia, il Comitato delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione razziale esprime infatti “particolare preoccupazione per la prevalenza del discorso razzista, la stigmatizzazione e stereotipi negativi nei dibattiti politici nei confronti di immigrati, musulmani, persone di discendenza africana e delle comunità Rom, Sinti e Camminanti” e chiede all’Italia di garantire che “tutti gli individui, compresi i politici a tutti i livelli, siano ritenuti responsabili e sanzionati per la diffusione di idee fondate sulla superiorità o sull’odio razziale e altre violazioni“. Il Comitato si rammarica tra l’altro “della mancanza di progressi nella creazione di un’istituzione nazionale per i diritti umani” o ancora per la detenzione de facto di migranti e richiedenti asilo al di là del periodo di 48 ore consentito dalla legge.

Composto da 18 esperti, il Comitato è l’organismo Onu che monitora periodicamente l’attuazione della Convenzione internazionale sull’eliminazione della discriminazione razziale da parte dei 177 Stati che vi hanno aderito. (ANSAmed).



   

 

 

4 Commenti per “ONU preoccupata: “Italia razzista, sanzionare i responsabili””

  1. Salvatore Guarracino

    L’ONU dice delle stronzate colossali è il contrario sono i mesulmani che essendo una setta e non un movimento religioso essendo un sistema oligarchico di distruzione di massa che fomentano nella loro setta l’odio razziale contro tutti i non musulmani e contro i musulmani amici degli infedeli non musulmani, dovrebbero loro essere sanzionati perché mettono a rischio della vita di almeno il 75% dell’umanità. Per quando riguarda i ROM o SINTI visto che sono dei nomadi è sempre richiesto loro il vero comportamento da nomadi, il loro essere stanziali ne esclude la loro origine facendoli diventare dei cittadini comuni a cui è richiesto il rispetto delle leggi di qualsiasi cittadino e il pagamento del fio come qualsiasi cittadino. Ma non per questo che solo per il fatto di essere nomadi li esonera dal rispettare le leggi, e per rispetto delle leggi non si possono occupare abusivamente delle aree e farle diventare delle discariche.

  2. Questo Orgamìnismo, l’ONU, è eterofobo e dominato dalla massoneria e quindi andrebbe riformato, profondamente!

    Oramai questo slogan del RAZZISMO è vecchio come il cucco, ed è un pretesto per colpevolizzare le popolazioni europee ed assoggettarle ad una Politica Kalergiana di pulizia etnica del nostro continente e particolarmente dell’Italia, attraverso la canalizzazione di milioni di extracomunitari, particolarmente Africani e nella stragrande maggioranza maschi, per nulla in fuga dalle guerre.

    L’ONU ha oramai perso ogni funzione per la quale è stata creata nel 1919 come Società delle Nazione e nel 1948 nella forma attuale.

    La politica mondiale è gestita dagli Anglo-Americani e dalla UE, con il braccio armato della NATO e del Terrorismo internazionale, mercenario, nonchè con gli alleati occidentali ed alcuni Paesi delp medioriente.

    L’ONU è solo una fotocopia delle veline Americane ed è tempo o che sia dismesso, o profondamento cambiato.

  3. ECCONE UN ANTRO (BENE ANTRO) >SIETE RAZZISTI< ." O MANGIATE QUESTA MINESTRA O SALTATE DALLA FINESTRA" //. MEGALOMANI IN CAMICIA NERA …!!!// OGGI QUALI CAMICE PORTANO.???
    … PER QUESRO è STATA FATTA UNA LEGGE CHI SI MACCHIA DI FASCISMO; LORO MAMMOLE. !.

  4. rosa maria marmetto

    Sono sbalordita !! Chi aiuta gli italiani poveri sempre in aumento?? Il Governo va addirittura a prelevarli sulle loro coste e poi qui molti sono scontenti e pieni di pretese. Quanti ne accoglie l’Arabia Saudita ? Paese ricco più dell’Italia e con la stessa religione e cultura !! Chi sono mai quelli che vogliono che si scateni una guerra tra poveri e di cultura diversa ? Sarebbe ora che la smettessero di minacciare. Io , nel mio piccolissimo, spero che finisca presto questa invasione e che questo povero e martoriato territorio torni con una moneta propria e dignità persa da troppo tempo prima che sia troppo tardi.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -