Madre del jihadista aiutata dal Comune: “Le pagano l’affitto, 785 euro”

 

E’ una vicenda destinata a fare discutere. Riceverà l’aiuto economico del comune (785 euro) la madre del predicatore jihadista di Azzano Decimo.

terrorista-macedone

Ajahn Veapi, 37 anni, macedone sospettato di reclutare nuovi terroristi per conto dell’Isis e fermato a Mestre alla fine di febbraio con l’accusa di arruolamento con finalità di terrorismo internazionale, fa parte del contingente balcanico finito nelle inchieste delle Procure del Nordest sulle infiltrazioni tra Veneto e Friuli di personaggi legati all’estremismo.

Ne scrive oggi il Gazzettino. Veapi stesso percepiva, da due anni, 500 euro di sussidio dalla Regione. La madre ha chiesto e ha ottenuto il via libera per avere il contributo per l’affitto.

Il consigliere comunale Massimo Piccini dà il là alla polemica su Facebook: “Vi ricordate – scrive – i due bravi ragazzi macedoni reclutatori dell’Isis di Azzano? Vi ricordate che dopo la loro espulsione e arresto successe il finimondo perché percepivano sussidi pubblici? Sapete cos’è cambiato da allora ad adesso? Niente. Nessuno ha fatto niente. La politica non avrebbe dovuto vigilare?”.

La madre secondo gli inquirenti era a conoscenza delle attivitià del figlio:

«Vi pare giusto scrive sempre Piccini su Facebook – che la donna divenga beneficiaria di un assegno per l’affitto che le verrà erogato nei prossimi giorni dai Servizi sociali per 785 euro e 13 centesimi? Io dico che lo scandalo continua».

Terrorismo, Coisp: “Non solo accogliamo i criminali, li sovvenzioniamo pure”

Il terrorista macedone intascava l’assegno di disoccupazione dal Comune PD

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -