Bosnia: crescono i resort di lusso per gli arabi

 

sceicchi-arabiMilioni di petrodollari vengono ultimamente investiti in Bosnia per la costruzione, tutto intorno a Sarajevo, di resort di lusso, complessi residenziali chiusi, lussuosi alberghi con mega centri commerciali, destinati a turisti arabi. Uno di questi, ultimato in parte e costruito con capitali kuwaitiani, e’ il ‘Sarajevo Resort Osenik’, una vera e propria cittadina araba in cui, durante l’estate, l’accesso è proibito ai non residenti ad eccezione dei bosniaci che vi lavorano.

Terrorismo: in Bosnia campi di addestramento per estremisti islamici

Al momento, secondo il portale Bbiznis.Info, questo resort dispone tra l’altro di 160 ville con un grande lago artificiale nel mezzo e prevede, una volta ultimato, la sistemazione per 1.125 turisti arabi. ansa

Bosnia: inaugurata la moschea finanziata dalla Turchia



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -