Gli USA aiutano Isis anche in Iraq: raid su un deposito di munizioni

 

Gli aerei degli USA hanno bombardato un deposito di munizioni dei combattenti delle forze popolare in Iraq nella provincia di Babilonia.

isis-usa

Parlando, ieri, in un forum, a Baghdad, il direttore esecutivo dell’organizzazione irachena Badr, Mohamad Naji, ha rivelato che il bombardamento dell’aviazione USA ha distrutto un arsenale delle forze popolari, conosciute come Al-Hashd Al-Shabi, che si trovava a Jurf al-Nasr (ufficialmente Jurf al-Shahar) nel nord della provincia meridionale di Babilonia. La notizia è stata confermata dall’agenzia di stampa irachena Almaalomah.

Il deputato iracheno ha aggiunto che con questi attacchi, “gli Stati Uniti stanno cercando di ostacolare l’avanzata del gruppo popolare Al-Hashd Al-Shabi”, verso le postazioni dei terroristi. Le forze popolari irachene, composte da combattenti sciiti, sunniti e cristiani, svolgono un ruolo importante nelle grandi successi raccolti dall’esercito iracheno nella lotta contro il gruppo terroristico ISIS (Daesh, in arabo).

Gle aerei della cosiddetta colazione Anti-ISIS, guidata dagli Stati Uniti, hanno ripetutamente bombardato le postazioni delle forze volontarie irachene in diverse parti del paese arabo.

Fonte: Hispantv – - l’antidiplomatico



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -