Migranti, Lussemburgo: “l’Ungheria esca dalla UE”

 

orbanBERLINO, 13 SET – Il ministro degli Esteri del Lussemburgo, Jean Asselborn, ha attaccato frontalmente in un’intervista a Die Welt il governo di Viktor Orban, dichiarandosi favorevole a un’uscita dell’Ungheria dall’Ue. Bruxelles “non può accettare che i suoi valori fondamentali siano violati in maniera rilevante”, ha detto Asselborn, e chi “come l’Ungheria costruisce barriere contro i profughi di guerra o viola la libertà di stampa e l’indipendenza della magistratura dovrebbe essere sospesa temporaneamente o per sempre”.

Il ministro lussemburghese ha auspicato una modifica dei trattati Ue in modo da rendere possibile una tale opzione. In precedenza, il premier ungherese Viktor Orban aveva accusato Asselborn di gettare discredito internazionale sull’Ue. (ANSA)

L’arroganza di questi europeisti li porta a credere che qualcuno si straccerebbe le vesti se fosse cacciato dalla UE

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Migranti, Lussemburgo: “l’Ungheria esca dalla UE””

  1. Anche le pulci hanno la tosse, è tutto dire…

  2. L’EUROPA è FINITA E SPERIAMO PRESTO ANCHE PER NOI, INGHILTERRA ESCE, UNGHERIA ANCHE PRESTO AUSTRIA E POLONIA —————- E NOI COSA ASPETTIAMO?????????? SIAMO SEMPRE GLI ULTIMI BURATTINI

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -