La Nigeria acquista elicotteri Mi-35M dalla Russia

 

La Nigeria ha acquistato dalla Russia un “numero importante” di elicotteri da combattimento Mi-35M da utilizzare per la lotta contro il terrorismo e per la protezione delle installazioni petrolifere nella regione del Delta del Niger. Lo ha reso noto il direttore aggiunto del Servizio federale russo di cooperazione militare e tecnica, Anatol Puntchouk, durante Forum delle forze armate 2016 in corso a Mosca. Il funzionario non ha precisato il numero di elicotteri che andrà a integrare l’attuale flotta aerea delle forze armate nigeriane, né il valore dell’affare. In precedenza, tuttavia, il comandante dell’aeronautica di Abuja, Saddik Abubakar, aveva dichiarato all’emittente televisiva locale “Nta” che il paese africano avrebbe acquistato 12 nuovi elicotteri d’attacco equipaggiati di missili guidati.

Secondo gli analisti, il costo dovrebbe essere simile a quello affrontato dal Brasile nel luglio del 2015 per l’acquisto di altrettanti Mi-35M, ovvero 150 milioni di dollari. Per il quotidiano nigeriano “Punch”, i primi elicotteri saranno consegnati alla Nigeria a partire dal novembre prossimo e nell’affare potrebbero essere inclusi anche tre elicotteri da trasporto truppe Mi-171SH.  Agenzia Nova



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -