Mancano le sigarette, rivolta nel carcere minorile: 3 agenti feriti

 

Mancano le sigarette, esplode la rabbia dei giovani detenuti che si sono lamentati anche del vitto.

Rivolta nel carcere minorile di Airola (Benevento). Secondo quanto denuncia il Sindacato autonomo di polizia penitenziaria (Sappe) in una nota, al momento i detenuti hanno devastato celle ed una sezione detentiva.
I detenuti minacciano gli agenti con i piedi di legno dei tavoli e i manici di scopa: tre gli esponenti della polizia penitenziaria feriti.

“Il problema è che l’ordinamento consente la presenza di ultra 21enni – aggiunge – Sono piccoli boss che portano avanti una lotta per la supremazia. La rivolta è scoppiata per questo: è una lotta tra bande e uno dei clan ha voluto così dimostrare che è più forte e che riesce a tenere in scacco anche lo Stato”, denuncia il Sappe



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -