Gentiloni: stanziati 10 milioni di dollari per i Paesi del lago Ciad

 

gentiloni-nigeria

“Possiamo lavorare insieme per una migliore gestione dei flussi dei migranti nel mutuo interesse dei nostri Paesi”, ha sottolineato il capo della diplomazia italiana, durante l’incontro con il ministro degli Esteri nigeriano, Geoffrey Onyeama. Di fronte alla sfida migratoria, ha ricordato Gentiloni, non e’ possibile “eliminare” gli arrivi ma gestirli e “essere attivi sulle cause delle migrazioni, per esempio lavorando isieme sulla creazione di posti di lavoro”. Da qui, la disponibilita’ dell’Italia a sostenere l’economia, il settore agricolo e quello infrastrutturale della Nigeria, tra i Paesi piu’ rilevanti del continente africano.

Il presidente nigeriano Muhammadu Buhari ha auspicato piu’ strette relazioni commerciali ed economiche con l’Italia incontrando ad Abuja il ministro degli Affari esteri italiano Paolo Gentiloni. In un comunicato diffuso dal portavoce del capo di Stato nigeriano, Buhari ha detto che benche’ le relazioni tra Nigeria e Italia siano gia’ molto forti, servirebbero sforzi concertati per rafforzarle ulteriormente. (piu’ soldi)

Nel corso della sua visita in Nigeria – prima tappa di un viaggio che lo portera’ anche in Costa d’Avorio - Gentiloni ha annunciato uno stanziamento di 10 milioni di dollari da parte del governo italiano per assistere i Paesi della Commissione del bacino del Lago Ciad (di cui fanno parte oltre alla Nigeria anche Camerun, Ciad e Niger).
Sviluppo economico e migrazioni sono i temi al centro degli incontri che Gentiloni avra’ anche ad Abidjan. La missione di Gentiloni in Nigeria e Costa d’Avorio era stata annunciata la settimana scorsa dallo stesso ministro degli Esteri nel corso della presentazione alla Camera dei Deputati della proposta del cosiddetto Africa Act, un pacchetto di misure per rilanciare ulteriormente le relazioni Italia-Africa e rafforzare la presenza italiana nel continente africano in una logica di cosviluppo.(AGI)

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Gentiloni: stanziati 10 milioni di dollari per i Paesi del lago Ciad”

  1. Ma Gentilomo perchè non parla dei cittadini Italiani alla fame, sfrattati, che dormono x strada senza un cent. e parla SEMPRE DI SOLDI CHE SI DANNO A DX E A MANCA, Gentilomo dicci qualche cosa!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -