Ansbach, lʼattentatore veniva da Aleppo e aveva ferite di guerra

 

Ansbach-esplosioneIl finto profugo 27enne, Mohammed Delel, responsabile dell’attentato di Ansbach in Germania, arrivava da Aleppo, in Siria, e presentava ferite di guerra e necrosi sui piedi e sulle gambe. E’ quanto afferma la polizia tedesca, precisando che l’uomo “sapeva come uccidere da solo” anche se non si sa se avesse una formazione militare.

In casa sua è stato trovato materiale per costruire ordigni.

Intanto l’agenzia filo-Isis Amaq ha comunicato: “Il Califfato rivendica l’attacco di Ansbach”

Il ministro degli Esteri tedesco DE MAIZIERE, sfidando il ridicolo, ha detto che gli attacchi in Germania sono estranei alla politica della Merkel sui rifugiati.

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -