Ansbach, lʼattentatore veniva da Aleppo e aveva ferite di guerra

 

Ansbach-esplosioneIl finto profugo 27enne, Mohammed Delel, responsabile dell’attentato di Ansbach in Germania, arrivava da Aleppo, in Siria, e presentava ferite di guerra e necrosi sui piedi e sulle gambe. E’ quanto afferma la polizia tedesca, precisando che l’uomo “sapeva come uccidere da solo” anche se non si sa se avesse una formazione militare.

In casa sua è stato trovato materiale per costruire ordigni.

Intanto l’agenzia filo-Isis Amaq ha comunicato: “Il Califfato rivendica l’attacco di Ansbach”

Il ministro degli Esteri tedesco DE MAIZIERE, sfidando il ridicolo, ha detto che gli attacchi in Germania sono estranei alla politica della Merkel sui rifugiati.

 

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi

 

bresup

Articoli recenti