Riccione: romeni armati di pistola rapinano turisti

 

RICCIONE (RIMINI), 23 LUG – Pistola in pugno, ieri verso le 22 hanno rapinato una coppia di turisti sul lungomare di Riccione e sono stati bloccati in flagranza mezz’ora dopo il primo colpo.

Le volanti della polizia del commissariato estivo hanno fermato due fratelli romeni: uno, minorenne, è stato denunciato a piede libero e il fascicolo inviato al tribunale dei minori di Bologna, il maggiorenne è in carcere a Rimini. La polizia, in servizio di pattuglia per l’ordine pubblico, è intervenuta subito dopo il primo colpo ai danni di una coppia di turisti che si è vista rapinare, sotto la minaccia di una pistola, di portafogli e borsa mentre passeggiava sul lungomare. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -