Scalfarotto (Pd) e rappresentanti Confindustria sull’airbus da 200mila euro al mese

 

renzi-aereo

Debutta il nuovo Airbus 340-500 preso in leasing da Etihad da parte della Presidenza del Consiglio per viaggi di Stato a lungo raggio, spostamenti ufficiali del premier e di altre autorità istituzionali. Il velivolo, con a bordo una missione imprenditoriale italiana, è decollato alle 10.16 dalla pista 2 dell’aeroporto di Fiumicino alla volta de l’Havana.

A quanto si è appreso, a bordo si sono imbarcati una settantina tra imprenditori e rappresentanti di Confindustria, presente anche il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto. (messaggero)

La stima, fatta da Il Fatto Quotidiano, parla di costi intorno ai 200-300 mila euro al mese. Il velivolo, grazie alle “economiche” modifiche fatte apportare dal ducetto, alla faccia della spending review, è fornito di sedili in pelle, “situation room” all’a Frank Underwood per le riunioni criptata contro le intercettazioni, moquette ovunque, Internet ad altissima velocità, camere da letto.

Condividi