Germania: 40 nomadi occupano il duomo di Ratisbona

 

profughi-duomo-ratisbona

BERLINO – Un gruppo di circa 40 immigrati, originari dei Paesi balcanici, minacciato di espulsione è insediato da ieri per protesta all’interno del duomo di Ratisbona. Un portavoce della diocesi ha detto che al momento le forze dell’ordine hanno assicurato che non interverranno, ma ha aggiunto che non verrà concesso agli stranieri alcuna sorta di “asilo in chiesa”.

I protagonisti dell’azione di protesta sperano di ottenere un diritto di permanenza in Germania. Fino a ieri erano ospitati nei centri di rimpatrio di Ingolstadt e Ratisbona, in Baviera. (ANSAmed)

I nomadi protestano per il diritto di stare in Germania, contro il rimpatrio nei Paesi d’origine: sostengono che la Bosnia, la Serbia, l’Albania e il Montenegro – da dove provengono – non rappresentino un luogo sicuro per loro.



   

 

 

1 Commento per “Germania: 40 nomadi occupano il duomo di Ratisbona”

  1. Questi fanno i furbi

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -