Pesca, UE risponde al Pd: vietato sbiancare i molluschi

 

BRUXELLES, 15 GIU – In Italia e Spagna polpi, calamari, seppie e totani vengono sbiancati con l’acqua ossigenata (perossido di idrogeno) per essere esteticamente più gradevoli al momento della vendita. Ma per Bruxelles l’acqua ossigenata non può essere usata come additivo alimentare.

Lo mette nero su bianco la Commissione europea rispondendo all’interrogazione dell’eurodeputata Renata Briano (Pd). “Il perossido di idrogeno non figura sull’elenco degli additivi alimentari autorizzati negli alimenti” e il suo utilizzo a questo scopo “non è autorizzato nell’Unione europea”.

Briano in una nota spiega di essere “partita da una circolare del ministero della Salute italiano che autorizza l’impiego di soluzioni acquose contenenti perossido di idrogeno per trattare i molluschi cefalopodi eviscerati”.

La pratica è già utilizzata da tempo in Spagna. Sebbene le autorità non abbiano riscontrato rischi per la salute umana, non trovo giusto che un acquirente non possa avere gli strumenti per distinguere seppie, polpi, calamari o totani trattati con l’acqua ossigenata da quelli non trattati. Più in generale continuo a pensare che sia necessario indicare nell’etichetta l’utilizzo di sostanze che modificano l’aspetto dei prodotti“.

Nella risposta all’eurodeputata Bruxelles fa sapere che inviterà le autorità italiane a fornire informazioni sull’autorizzazione dell’uso di soluzioni acquose contenenti perossido di idrogeno per trattare i molluschi. ansa europa



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -