Boldrini: essere antifascisti significa difendere i valori della Costituzione

 

Boldrini - Screen dal video agenzia Vista

Boldrini – Screen dal video agenzia Vista

CALDAROLA (MACERATA), 24 APR – “E’ solo dandoci nuovi impegni da cittadini, nuovi stimoli etici e democratici, che si è oggi Resistenti”. Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini, che oggi ha partecipato alla Marcia della Memoria, ricordando i giovani partigiani uccisi nell’eccidio di Montalto in provincia di Macerata. “Chi è morto su queste montagne, voleva vivere in un’Italia libera e giusta – ha aggiunto -. Avevano un sogno, o meglio un’utopia: un’Italia migliore da lasciare ai figli e nipoti, alla generazioni future. Ed oggi, è questo il Paese che i nostri nonni e bisnonni partigiani avevano sognato settanta anni fa per noi?”.

“Essere antifascisti oggi – ha spiegato – passa per la difesa di quei valori che la Costituzione nata dalla Resistenza mette come prioritari: il lavoro, la salute, l’istruzione, la pace, i diritti individuali, l’ambiente, la solidarietà”.

Infatti gli antifascisti amano talmente tanto la Costituzione che la stanno cambiando!!

Laura Boldrini: analfabeta costituzionale o pericolosa sovversiva?

Europa, Boldrini: bisogna fare l’ultimo miglio, bisogna cedere sovranità (e parla di rispetto per i valori della Costituzione?)

Che succede quando la terza carica dello Stato chiede di cedere la sovranità nazionale?

Laura Boldrini, una vita spesa a sputare sull’Italia

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -