Obama: elimineremo altri leader dell’Isis nelle prossime settimane

 

obamaBarack Obama ha fatto una rara visita al quartier generale della Cia mentre gli Usa stanno valutando se inviare più forze in Iraq contro l’Isis. Il presidente americano intende essere aggiornato sulla campagna contro il Califfato in Iraq e anche in Siria, come pure sugli sforzi diplomatici per risolvere la guerra civile siriana.

L’Isis e’ sulla difensiva, ”abbiamo il nostro momento e intendiamo mantenerlo” nel combattere il Califfato, ha detto Obama. L’Isis ha avuto dei ”brutti mesi”, ha aggiunto annunciando di voler eliminare altri leader dello Stato Islamico nelle prossime settimane.

Il presidente ha poi parlato della situazione in Siria precisando che il processo politico in Siria deve includere una transizione che allontani Assad. Il futuro della Siria, ha aggiunto, è in agenda nel summit del Golfo della prossima settimana in Arabia Saudita.

L’incontro con i vertici della sicurezza nazionale avviene una settimana prima del viaggio di Obama in Arabia Saudita per un summit con i leader dei Paesi del Golfo Persico puntato in particolare sulla minaccia dell’Isis. Quello di oggi, negli ultimi mesi, è il terzo incontro ”esterno” di Obama con i massimi dirigenti della national security, che vanno normalmente alla Casa Bianca. In precedenza il presidente Usa e’ stato al dipartimento di Stato e al Pentagono. (con fonte ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -