Palermo: donna aggredita da posteggiatore abusivo, auto danneggiata

 

abusiviPALERMO – E’ successo ancora. Una donna è stata aggredito da un posteggiatore abusivo in corso dei Mille. In manette è finito Joseph Kofi Boahm, 46 anni, ghanese. L’episodio fa seguito a quello avvenuto mercoledì (vittima sempre una donna). L’uomo è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di reato di tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

E’ successo ieri pomeriggio intorno alle 16. Un’impiegata in un ufficio della zona stava salendo a bordo della sua auto, parcheggiata sin dalle prime ore della mattina in uno spazio nel quale il posteggio era “consentito”.

“La donna – spiegano dalla questura – non sapeva però che quell’area era di “pertinenza” del posteggiatore ghanese, che ha subito chiesto il pagamento di una cifra non certo irrilevante, anche per la lunga pemanenza della vettura. L’uomo è andato su tutte le furie quando la donna s’è rifiutata di sborsare i soldi. Sono partite così offese pesanti, minacce di sicure ritorsioni”. Poi il posteggiatore ha colpito ripetutamente la carrozzeria della vettura, all’interno della quale si era barricata la vittima. Provvidenziale è stato il passaggio di una volante che ha notato l’aggressione. Boahm a questo punto ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e, con non poche difficoltà, è stato ammanettato e condotto in questura. L’uomo è stato tratto in arresto ed il provvedimento è stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

palermotoday.it



   

 

 

1 Commento per “Palermo: donna aggredita da posteggiatore abusivo, auto danneggiata”

  1. perdita di tempo e tutto a debito del sudore di chi lavora.- Certi fatti anzichè di essere scortato ecc… immediatamente con carta di “caccaito” dalla Italia al primo imbarco per il suo paese e se ritorna … il doppio della pena a gallette ed acqua.!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -