Querelata Rossella Orlandi, Direttore dell’Agenzia delle Entrate

Fisco: Gottarelli, presidente Movimento Italiano Lavoratori Uniti, querela Rossella Orlandi, Direttore Agenzia delle Entrate

orlandi

Dimissioni immediate per Rossella Orlandi e una querela, depositata lo scorso 14 marzo, per le gravissime affermazioni dichiarate nei confronti del cittadino contribuente italiano, dipinto ancora una volta come suddito sottomesso di un fisco aguzzino.

Così Paolo Gottarelli, presidente del Movimento Italiano Lavoratori Uniti e di R(em)²a+, continua la sua lotta sulle tematiche della fiscalità: “la frase dichiarata dal Direttore dell’Agenzia delle Entrate, riportata dai tutti i media – Chi non collabora conoscerà il lato oscuro dell’accertamento – minaccia i contribuenti invece di creare accordi con un fisco amico ed umano. Dimissioni immediate, dunque, per un alto funzionario dello Stato non più idoneo a ricoprire il delicato ruolo assegnatogli, che mette in discussione il principio di sana e imparziale collaborazione tra fisco e contribuente con frasi che ledono la dignità di quest’ultimo”.

Va ricordato, peraltro, che c’è una grande emergenza oggi, che è quella dei suicidi per la crisi economica e per l’oppressione fiscale. Salgono complessivamente a 560 i suicidi (e 320 i tentati suicidi) registrati in Italia per motivazioni economiche dall’inizio del 2012 a giugno del 2015 (Fonte Laboratorio di Ricerca Socio-Economica della Link Campus University).

Secondo Gottarelli le affermazioni di Rossella Orlandi “potrebbero avere influenze negative sulla psiche del cittadino contribuente al punto di spingerlo, così come è già successo in passato, a scegliere l’estremo gesto del suicidio”.

Il Movimento Italiano Lavoratori Uniti, sin dalla sua fondazione nel 2013, si è fatto portatore di iniziative e di proposte concrete, come quella organizzata il 28 marzo 2014 a Bologna denominata “Mai più martiri del fisco”.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -