Borghezio: “Due autisti del Parlamento Europeo sono vicini all’Isis”

 

borghezio

“Due autisti del Parlamento Europeo, che accompagnano europarlamentari e ambasciatori vari, sono vicini all’Isis e al fondamentalismo islamico. Questo fa capire il livello di insicurezza e di superficialità che c’è in Belgio e a Bruxelles”. ASCOLTA >>>

Questa la rivelazione choc dell’europarlamentare della Lega Mario Borghezio ieri ai microfoni de La Zanzara, in onda su Radio 24, nel corso di un’intervista sugli attacchi di Bruxelles . “Sono due autisti individuati e sospettati di collegamento con gli ambienti del fondamentalismo filo terrorista – ha continuato poi Borghezio – e la notizia è di fonte ufficiale“. Alla domanda dei conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo su un allontanamento di queste due persone dall’istituzione europea, Borghezio ha concluso: “Sono in corso accertamenti”.

Questo fatto è gravissimo. Come mai i telegiornali non lo dicono? E’ una cosa vergognosa“. L’esponente del Carroccio definisce “merdaccia” e “collaborazionista del nemico” Françoise Schepmans, sindaco di Molenbeek: “Bisognerebbe processarlo. Al Parlamento Europeo, poi, c’è una situazione molto pericolosa: come addette alle pulizie, ad esempio, ci sono torme di signore col velo. Sono tutti arabi e magrebini. In base al principio di precauzione, che è un principio fondante dell’Unione Europea e con cui ci rompono i coglioni attraverso controlli vari, qui bisognerebbe fare un controllo preventivo: questo personale è potenzialmente pericoloso e quindi va sbattuto fuori a calci“



   

 

 

1 Commento per “Borghezio: “Due autisti del Parlamento Europeo sono vicini all’Isis””

  1. Borghezio vive nel Paese dei Balocchi: quasi tutto il Parlamento Europeo è complice dei terroristi mussulmani.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -