Dagli anti-Parkinson ai farmaci per il cuore, introvabili 1.200 medicine

 

farmaciDagli antivirali agli anti-Parkinson, dai farmaci per il cuore ai radiofarmaci per la diagnostica strumentale fino al collutorio per il mal di gola: la lista delle medicine ‘introvabili’, per cui ci sono carenze a livello nazionale o locale, è lunga 97 pagine, con oltre 1.200 confezioni (LEGGI). La buona notizia per i pazienti in cura è che, per lo più, si tratterebbe di carenze temporanee.

“All’origine possono esserci problemi commerciali o di produzione, ma anche la sospensione o lo stop della commercializzazione”. O, in alcuni casi, non inclusi nella lista, “distorsioni come l’esportazione parallela e accaparramenti per usi illeciti, come capitò qualche tempo fa per l’ormone della crescita. Solo per meno del 5% delle medicine in elenco non ci sono alternative disponibili”. A fare il punto è Domenico Di Giorgio, direttore dell’Ufficio qualità dei prodotti e contraffazione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa).

Cosa fare, allora, se all’improvviso il medicinale che ci occorre non si trova nelle farmacie di zona? “E’ importante fare una segnalazione ai Servizi farmaceutici regionali. Noi abbiamo messo a punto l’elenco delle carenze, aggiornato ogni due settimane, per dare riscontri tempestivi ai cittadini, segnalare la natura del problema e i tempi previsti per una eventuale soluzione. Nel frattempo ci si attiva per cercare di limitare il disagio, ma – sottolinea Di Giorgio all’AdnKronos Salute – non si può imporre alle aziende di continuare una produzione” se hanno deciso di interromperla. “Su questo tipo di problema – evidenzia l’esperto – c’è molta attenzione in Italia, e negli anni sono stati messi in campo interventi non standard”, cose che negli altri Paesi non si fanno ancora.

24 associazioni consumatori Ue: accesso va migliorato – Difficoltà nell’accesso ai farmaci, l’aumento dei costi delle medicine e una grave carenza nell’approvvigionamento. E’ la fotografia scattata da 24 associazioni dei consumatori a livello europeo riuniti nell’European Consumer Organisation (Beuc) che hanno lanciato un appello affinché i cittadini “siano in grado di ottenere i farmaci di cui necessitano al prezzo e al momento giusto”.

Le associazioni hanno firmato una dichiarazione congiunta per denunciare come “l’accesso alle medicine non è più solo un problema dei Paesi in via di sviluppo” e chiedere “la fine dei monopoli farmaceutici, una maggior competizione con i generici e più trasparenza in ricerca e sviluppo per avere tutte le informazioni su come vengono decisi i prezzi delle pillole”. adnkronos

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -