Vendola: la “gravidanza per altri” è gesto d’amore, mettere a disposizione il proprio corpo

 

vendola2 MAR – “Io credo che queste cose vadano attraversate con molta delicatezza e che parlare a nome o per conto degli altri, senza sapere quali sono le loro scelte, sia sbagliato”.

Così il leader di Sel sulla polemica sull’utero in affitto in un’intervista a Matrix registrata lo scorso 26 gennaio alla vigilia dell’approvazione del ddl Cirinnà. “Ci sono situazioni – ha aggiunto Vendola – in cui i diritti delle donne possono essere conculcati. La strumentalizzazione mercantile di una donna può essere veramente un pericolo. Ci sono paesi in cui, invece, questo non accade: Israele , Stati Uniti e Canada. C’è anche un’altra realtà che è quella della “gravidanza per altri”, cioè di donne che non sono in condizioni economiche disagiate, che scelgono come gesto d’amore di mettere a disposizione il proprio corpo per una gravidanza per altri”. (ANSA)

La “gravidanza per altri, gesto d’amore” è stata pagata da Vendola al presso di circa 150mila euro.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -