Educazione sessuale e pornografia feticista nei libri per bambini

 

Abbiamo sempre detto che oggi l’educazione sessuale si traduce in sessualizzazione precoce dei bambini. Ma che si attuasse attraverso immagini e messaggi decisamente pornografici non ci era ancora capitato di vederlo.

gender-pedofilia2

Accade nella biblioteca di Casina, comune di 5.000 abitanti in provincia di Reggio-Emilia, dove Cristiano Lugli, un ragazzo di 23 anni, si reca quasi tutti i giorni per consultare libri ed utilizzare internet. Una mattina come tutte le altre si imbatte in una triste scoperta.

La biblioteca di Casina ha di recente acquistato vari libri per bambini, per proporli come testi da leggere a voce alta in contesti pubblici; fra questi libri ve ne sono due che hanno fatto allarmato il giovane per i contenuti e per i messaggi assolutamente ineducativi.

Il primo libro in questione è “Piselli e farfalline… Sono più belli i maschi o le bambine?”, di Vittoria Facchini, edizioni Fatatrac, un manuale del corpo umano, con precise spiegazioni sul come fare sesso, (nel retro vi è proprio scritto “tutto ciò che i bambini vorrebbero sapere sul sesso”. Tutti i disegni con i quali è illustrato il testo – condito con tante belle filastrocche e descrittive del tipo “ai corpi e ai cuori fa piacere baciarsi con amore, nella bocca, sulle guance, nelle orecchie e in ogni piccolo angolino” – sono nudi: si descrivono i diversi tipi di “tette” , i diversi tipi di posizioni in cui baciarsi, i diversi tipi di mutandine e via discorrendo.

Vogliono abituare i bambini al sesso per sminuire il reato di pedofilia, ndr

gender-pedofilia1

In una delle ultime pagine poi, dove si descrivono i piaceri dei corpi nudi di due persone che stanno insieme, c’è una vena feticista, visto che un’immagine ritrae un uomo che lecca i piedi di una donna giustificando così: “Ai corpi e ai cuori fa piacere assaggiare tutti i sapori, sentire i profumi e gli odori”.

Qui viene davvero da chiedersi dove siamo arrivati, e se non è questo un modo per violentare la sensibilità dei bambini. Questa roba smuove una serie di emozioni per i quali i bambini non sono pronti, né predisposti. Questa ansia di sessualizzare precocemente i bambini ne sgretola l’ innocenza e la spensieratezza. A chi giova? Vien da dire: anzitutto ai pedofili. [...]

notizieprovita.it

“Zizi sexuel”, Francia: qui la pedofilia è finanziata dallo Stato

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Educazione sessuale e pornografia feticista nei libri per bambini”

  1. Sono criminali coloro che stampano e distribuiscono ai bambini questi libri schifosi, degni dei peggiori pervertiti!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -