Roma: non si ferma al posto di blocco e tenta di investire un agente

 

arrestatoA bordo di un’auto rubata, non si è fermato all’alt, e ha tentato di investire un poliziotto. Protagonista un nigeriano di 31 anni, arrestato ieri sera a Roma dalla polizia dopo un inseguimento di diversi chilometri. Alle 21.15 – scrive il Messaggero –  durante un posto di controllo, gli agenti della polizia del Reparto Volanti hanno intimato l’alt allo straniero, che prima ha fatto finta di fermarsi e poi è ripartito a gran velocità tentando anche di investire uno degli investigatori.

La fuga del conducente, protrattasi fino a via Ponte della Catena, è terminata solo quando lo straniero, imboccando una strada a senso unico contromano, si è scontrato con un altro mezzo ed è stato costretto ad arrestare la marcia. Uscito dall’abitacolo, l’uomo ha tentato un ultimo disperato tentativo di far perdere le proprie tracce ed è fuggito a piedi, correndo attraverso i campi, ma gli agenti lo hanno inseguito e infine bloccato.

Identificato, l’uomo è stato arrestato e accompagnato in ufficio in attesa del rito per direttissima che lo vede imputato del reato di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. L’auto usata per la fuga, risultata rubata il 13 gennaio scorso, è stata sottoposta a sequestro.



   

 

 

1 Commento per “Roma: non si ferma al posto di blocco e tenta di investire un agente”

  1. La solita risorsa africana!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -