La UE regala 71 mln di euro all’Unhcr (ONU) “per i rifugiati siriani”

 

La Commissione europea concederà al Libano aiuti umanitari per 43 milioni di euro per sostenere il Paese nella gestione della crisi dei rifugiati siriani presenti sul territorio. Lo ha annunciato oggi il commissario europeo per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, Christos Stylianides, durante la visita in Giordania e Libano.

onu

“Dobbiamo aiutare il Libano perchè sia un ospite generoso con il gran numero di rifugiati siriani”, ha scritto su twitter Stylianides. Per questo stesso motivo, la Commissione donerà aiuti per 28 milioni di euro anche alla Giordania. Il commissario ha sottolineato in un comunicato che l’Unione europea “sta mostrando la solidarietà come il più grande donatore di aiuti umanitari in risposta alla crisi siriana” e ora aumentare la sua assistenza “a chi ne ha più bisogno in questo critico momento”.

E ha aggiunto: “Il Libano e la sua gente dovrebbero essere lodati” per il fatto di ospitare più di 1,1 milioni di profughi siriani, che rappresentano un quarto della popolazione. Con questo finanziamento, la Commissione vuole aiutare i rifugiati più vulnerabili durante l’inverno fornendo assistenza per la ristrutturazione delle case, il riscaldamento e il supporto sanitario.

L’assegnazione del finanziamento annunciato oggi corrisponde ai 200 milioni di euro di aiuti supplementari proposti dalla Commissione nel mese di settembre per rispondere alla domanda dell’agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr), del Programma Alimentare Mondiale e altre organizzazioni. (LaPresse/EFE)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -