USA: invieremo altre navi da guerra nel Mar Cinese, andiamo dove vogliamo

 

La Marina americana inviera’ altre navi da guerra in “acque internazionali”, nella zona dell’isola artificiale creata dalla Cina nelle Spratly, arcipelago conteso sul quale Pechino reclama l’esclusiva sovranita’. Lo ha riferito una fonte dell’esercito Usa. “Lo faremo ancora, navighiamo in acque internazionali quando e dove vogliamo”, ha affermato la fonte.

Il ministero degli Esteri cinese aveva convocato l’ambasciatore Usa, Max Baucus, dopo l’incursione di un cacciatorpediniere della Marina americana nelle acque territoriali delle isole nel Mar Cinese Meridionale. AGI



   

 

 

2 Commenti per “USA: invieremo altre navi da guerra nel Mar Cinese, andiamo dove vogliamo”

  1. Insomma gli Americani continuano a rompere i marroni a chiunque questi per forza vogliono un’altra guerra! ma che stessero attenti che qui il gioco non vale la candela, qui non c’e Saddam che non aveva armi nucleari, qui si sta parlando di Cina, Russia.

  2. e se cinesi e russi facessero delle manovre militari nel Golfo del Messico? La verità è che gl’americani (ricchi) sono solo dei patetici ipocriti e dei veri prepotenti, mentre gl’americani poveri-carne da cannone, sono felici di uccidere e farsi uccidere se glielo ordinano gl’americani ricchi. Entrambe le specie di americani non sono molto intelligenti e questo è un guaio perchè hanno le bombe atomiche.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -