Riscatto Greta e Vanessa, Gentiloni: “alla Farnesina non risulta nulla”

Andrebbe evitato di “prendere per buone, addirittura qualcuno per oro colato, le notizie diffuse” da un “presunto tribunale di una milizia islamica“. Così il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, risponde a chi gli chiede del presunto riscatto di 11mln di euro pagato per la liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due ragazze rapite in Siria lo scorso anno.

“Alla Farnesina – sottolinea – comunque non risulta nulla di quello che viene riportato”.

Il ministro Gentiloni, a margine di un evento dell’Ispi a Milano, invita “tutti” a ricordare “che ci sono ancora dei nostri connazionali trattenuti in quell’area e in altre aree. Quindi – sottolinea – fare troppo da cassa di risonanza alla propaganda, di questa o quella milizia islamica, non aiuta alla gestione” della vicenda. Adnkronos

Video – Gruber a Gentiloni: “abbiamo pagato il riscatto?” Il Ministro va in tilt!!

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -