Digos Vicenza, i bimbi indottrinati dall’imam: “Siamo pronti a farci esplodere”

Non solo propaganda contro la civiltà occidentale e ostilità verso le istituzioni italiane.

L’imam algerino di Udine Sofiane Mezzerregres avrebbe plagiato i suoi giovani studenti spingendoli anche alla guerra santa contro gli infedeli.

Sofiane-Mezerreg-schio

Espulso mercoledì scorso dall’Italia su indicazione del Viminale, l’imam avrebbe indotto, secondo il ministero degli Interni, ” minori di fede musulmana ad assumere comportamenti palesemente ostili alla cultura occidentale e a manifestare il desiderio di imbracciare le armi, una volta diventati grandi, per combattere”.

Come riporta il Messaggero Veneto citando l’indagine della Digos di Vicenza, gli inquirenti hanno ascoltato le testimonianze di alcuni degli alunni della scuola islamica dove insegnava Mezzerregres. Raccogliendone racconti inquietanti – i giovani studenti islamici avrebbero minacciato dei coetanei: “quando sarò grande mi farò esplodere come una bomba” oppure “ritorneremo da adulti con le armi e le useremo contro voi italiani” o ancora “uccido tua madre e tuo padre”.

Frasi che gettano un’ombra sinistra sull’interpretazione radicale che alcune frange estremiste dell’islam danno del Corano e della Sunna. Mezzerregres, infatti, è finito nelle maglie dell’antiterrorismo dopo che, a scuola, alcuni suoi alunni si erano rifiutati di partecipare a una lezione di musica. La musica, spiegarono i piccoli studenti, sarebbe stata “impura” per un buon musulmano.

Variegate le reazioni della comunità islamica del Triveneto: mentre il presidente della comunità musulmana di Marghera ha attaccato l’imam di Udine definendolo “un imam fai-da-te che fa solo il male dell’islam”, altri esponenti della comunità udinese hanno difeso Mezzerregres come “persona mite e lavoratore irreprensibile.”

“Mi chiedo che credibilità possano avere tali affermazioni – spiega il presidente del centro “Al Salam”, Alessandro Spartà –. Qualsiasi bambino, dopo aver visto un film western, potrebbe dire “Da grande farò lo sceriffo e sparerò”. Allora se qualcuno lo dicesse a Udine saremmo tutti espulsi?”.  il giornale



   

 

 

2 Commenti per “Digos Vicenza, i bimbi indottrinati dall’imam: “Siamo pronti a farci esplodere””

  1. Chiedo scusa al sig.Sparta’ ma la cosa è un po’ diversa visto i tempi che corrono non prenderei così alla leggera questi insegnamenti vanno fermati e subito ammesso che non abbiano già fatto danni

  2. CHI HA SCOPERTO IL FATTO dovrebbe proporre che i bambini mettano le cinghie esplosive intorno all’IMAN . Vedremo di quale credenza religiosa al sacrificio crede fino alla morte (purtroppo quella degli altri).!
    NEI SACRI TESTI CRISTIANI : NON FARE AGLI ALTRI QUELLO CHE NON VORRESTI FATTO A TE. STESSO …
    QUESTO VALE ANCHE PER I RESPONSABILI DELLA PREVENZIONE SUL TERRITORIO iTALICO.! … Da 72 anni assenti con omissioni per potere Istituzionale . Art 54 della Costituzione ed art 640 del c.p. Comunque un Avvocato può dire molto più di m.e.!!! … perchè l’Italia E’ preda di conquista.!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -