Libano: dall’Italia 3,3 milioni di euro per rimodernare un ospedale a Beirut

L’ambasciatore italiano in Libano, Massimo Marotti, e il ministro della Salute libanese, Wael Abou Faour, hanno inaugurato oggi l’avvio dei lavori per la ristrutturazione dell’ospedale universitario governativo di Baabda, alle porte di Beirut.

Il governo italiano partecipera’, con una donazione di 3,3 milioni di euro, ai lavori di ampliamento e ammodernamento della struttura sanitaria.

Dopo la cerimonia, l’ambasciatore e il ministro hanno visitato il sito dei lavori e hanno incontrato i rappresentanti dell’azienda incaricata della ristrutturazione. (ANSAmed).

Tagli alla sanità: ecografo rotto da mesi, a Tropea muore una turista



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -