Macedonia: profughi islamici rifiutano cibo della Croce rossa “c’è la croce sui pacchi”

I musulmani, alla frontiera macedone, rifiutano gli aiuti offerti dalla croce rossa a causa della croce rossa sui pacchetti (un simbolo del cristianesimo, secondo le credenze musulmane). Dicono di non aver bisogno di cibo. Provengono da un lungo viaggio e li aspetta un lungo viaggio, ma non hanno fame. Non prendono cibo neanche per le donne e i bambini.

Un’altra prova mostra che questi non sono “richiedenti asilo”, ma si tratta di un’invasione musulmana organizzata per distruggere l’Europa.

Condividi