Venezuela, Maduro: proteste finanziate dagli Usa, ho le prove

Il senatore degli Stati Uniti e candidato alla presidenza Marco Rubio, ha detto che il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro è un ‘pagliaccio corrotto’ dopo che il presidente venezuelano ha pubblicato un video in cui il legislatore ha accusato la congressista Ileana Ros-Lehtinen di aver finanziato le proteste del 2014.

“Nicolas Maduro ha detto che Hugo Chavez gli è andato in visita reincarnato come un uccello e questo sembra un altro episodio simile” ha affermato Rubio in una dichiarazione.”Nicolas Maduro è un pagliaccio corrotto e il popolo venezuelano merita di meglio che la repressione, la cattiva gestione economica e violazioni dei diritti umani che subiscono da parte dei loro leader corrotti” ha aggiunto il senatore di origine cubana.

Rubio ha rilasciato queste dichiarazioni dopo che Maduro ha pubblicato un video in cui un oppositore assicura di aver ricevuto, attraverso degli intermediari, dei soldi dal senatore della Florida per finanziare le proteste del 2014.

José Rafael Pérez Venta, che nel video dice di appartenere agli oppositori della Voluntad Popular e dell’Alianza Bravo Pueblo, sostiene che sia Rubio che la deputata repubblicana Ileana Ros-Lehtinen hanno dato denaro attraverso una persona di nome Betti Grossi, senza specificare l’importo.

Sia Rubio, figlio di una coppia cubana che Ros-Lehtinen, nato all’Avana e arrivata negli Stati Uniti a sette anni, si oppongono ai governi venezuelani e cubani. “Il popolo del Venezuela sa che la responsabilità di questa situazione di difficoltà non si trova in alcun elemento esterno, ma la responsabilità è sulle spalle di Maduro e del suo regime corrotto” ha detto Ros-Lehtinen. (LaPresse/EFE)



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -