Immigrazione, Gentiloni: “gli sbarchi continueranno per 10 – 15 anni”

gentiloni

 

Un’intervista a tutto campo quella concessa dal ministro degli Esteri Paolo Gentiloni alla Stampa: Libia, Siria, immigrazione, sinistra, Chiesa cattolica.

LIBIA – “In Libia o si chiude in poche settimane o ci troveremo con un’altra Somalia a due passi dalla costa. E dovremo reagire in un modo diverso, ponendo nell’agenda della coalizione internazionale anti-Daesh il tema Libia, sapendo che non si tratterebbe più di stabilizzare il paese ma di contenere il terrorismo” dice il ministro. “Dobbiamo insistere sul piano negoziale. Il tempo è cruciale e non è illimitato, specialmente oggi che la presenza di Daesh a Sirte ha assunto caratteristiche allarmanti”, dice Gentiloni, secondo cui nel 2011 “un errore è stato senza dubbio non associare all’intervento alcuna idea sulla gestione del dopo. L’Italia su questo avrebbe potuto farsi sentire”.

SIRIA – In Siria “l’Italia ha fatto la sua parte: due anni fa è stata la prima, grazie all’ex ministro Bonino, a scoraggiare la tentazione di ‘risolvere’ la crisi siriana solo con qualche bombardamento contro Assad. Mi pare che oggi questa posizione sia più condivisa, specialmente dopo l’accordo sul nucleare iraniano”, osserva il ministro. Sull’opportunità di fidarsi dell’accordo, “non è scontato ma la storia consente di sperare che l’Iran possa ridiventare protagonista positivo”.

IMMIGRAZIONE – Parlando di immigrazione, “non è una catastrofe improvvisa bensì un fenomeno che sarà permanente per i prossimi 10, 15 anni. La sfida va affrontata a viso aperto», afferma il ministro. “Non possiamo cambiare la geografia né infangare la nostra storia di paese civile. Chi invoca una chiara identità di sinistra per il Pd la cerchi su questo terreno, piuttosto che sulle preferenze o sul modo di eleggere i senatori”.

“Il messaggio della Chiesa merita rispetto”, dice Gentiloni. “Un governo deve gestire e regolare l’accoglienza e non può solo dire venite e sarete accolti. Ma il nostro governo ha anche il dovere di contrastare chi spaccia paure o illusioni, paventando l’invasione che non c’è e promettendo la soluzione facile che non esiste”

today.it



   

 

 

8 Commenti per “Immigrazione, Gentiloni: “gli sbarchi continueranno per 10 – 15 anni””

  1. Ma che ca22o dice quest’altro, ancora 10 15 anni e dove li porta tutte ste persone chi gli da da mangiare? con che cosa li campa, inoltre parla di cambiamento di geografia e di paese civile, che cosa vorrebbe dire che l’Ungheria e un paese barbaro,oppure l’Austria, oppure i paesi dell’Unione Europea che non li vogliono sono anche loro Barbari, che ca22o dice non vede sto c…….o che tutti i paesi compreso Germania e Francia te li sta rimandando indietro qui non si tratta di paese civile, qui si parla di sicurezza, della Nazione, leggesse le cronache giornaliere sto Incapace e non dica ca22ate che tutto quello che fa la chiesa è esatto, la chiesa deve pensare per loro stessi e badare ai loro guai che hanno con i P…….i in tutto il Mondo e no che si intromettono sempre, lo fanno perché ha trovato degli Incapaci come voi, che ci state portando alla rovina magari dopo con i soldi nostri fuggite e i coglioni degli Italiani se la prendono in quel posto, ma andate tutti a f.

  2. ORSINGHER30@nessuno20

    Egregio Geniloni è stato detto tanto dei fatti del’ultima guerra .- appena il DUCE dichiarò l’alleanza con HITLER;. tanti cominciatono ad abbandomare l’Italia – IO dovetti studiare “la Nostra Stirpe”(c’è da sbellicrare dalle risa) Fatta dai Longobardi ai Saraceni = Mussolini doveva avere agli occhi foderati da fette di prosciutto o cattivi consiglieri -.
    Altri in fuga. (a parte il fatto ebraico) Appena dichiarò guerra .alla Grecia : Gli romperemo le Reni. ai Francesi “Nizza e Savoia ecc… dal porto di Napoli un fuggi fuggi .-.

    Oggi. Appena sarà tirata una bomba/carta tutti un fuggi fuggi. – A chiacchiere tutti Eroi. Povera Italia – LA COLPA; SARA’, COME SEMPRE; DEGLI ALTRI-== I CLAUN.per lavoro ? a cassa integrazione.!!! .C’e’ UNA INFLAZIONE dovuto dai POLITICI.!! – “Dalle risate ci stanno facendo piangere”

  3. Claudio Franza

    Gentiloni afferma che Il fenomeno attuale della forte migrazione durerà dieci o più anni e probabilmente sarà permanente . Con quale senno si può affermare allora che anche se l’attuale imponente flusso migratorio dovesse continuare all’infinito menzionarlo come una invasione sia un allarme esagerato e populista?

  4. soluzioni ci sono solo non le volete prendere, come mai l’Onu non fa menzione e non interviene sulle guerre in Africa e in Asia lasciando uccidere barbaramente centinaia di migliaia di persone?? Più volte una parte della Libia ha voluto prendere i contatti con l’Italia perché non lo si fa??? C’è qualcuno che guadagna in questa situazione?? Il nostro governo cosa ha fatto e cosa fa, i politici specialmente di sinistra ignorano questa invasione come giustamente ha detto il ministro Gentiloni che ha detta di tutti non si fermerà mai, mi domando e domando all’idiozia della politica che lavoro che abitazioni con che soldi l’Italia potrà mantenere questi migranti che spazzeranno via la nostra civiltà portando una religione mai cambiata nei secoli obsoleta e crudele, spero tanto in una prossima elezione per spazzare via questi politici che non hanno assolutamente una testa per pensare

    • IO QUANDO VADO AL RISTORANTE O MENSA AZIENDALE . PAGO.: . FAI LA RIFLESSIONE:== UNA. “IPOTESI”; DI COLPO NON C’è PIù UN ESTRACOMUNITARIO DA MANTENERE . FALLISCONO TUTTE QUELLE AZIENDE CHE PRODUCONO I BENI DI CONSUMO . MIGLIAIA AL GIORNO. LAVORATORI IN SCIPERO ECC… ALTRO PERSONALE DELLO STATO IN ESUBERO..!
      ESEMPIO : PER ESSERE CHIARO, FINITA L’ULTIMA GUERRA . “CESSATO IL FABBISOGNO” DEGLI ESERCITI DEGLI “ALLEATI” VENNE FATTO IL PIANO MARCHALL … PIU PER I PROBLEMI DELLA AMERICA,ED ALTRI CHE I NOSTRI , ANCHE SE ERAVAMO RIDOTTI SUL “LASTRICO”-.
      O G G I , IN QUESTA INNEGABILE SITUAZIONE , ITALICA, ; NON POSSO ESCLUDERE CHE è SFUGGITA DALLE MANI A CHI HA IL DOVERE DI PROVVEDERE=. IL POTERE, DALL’APICE, ALLO SPAZZINO. LUCRA CON IL SUDORE DI CHI LAVORA.- ALTROCHE VENIRE A PARLARE DI UMANITà – DI ALTRE CULTURE.- IL DISCORSO è MOLTO VASTO . LA NOS TRA ECONOMIA NE RISENTIRà PER MOLTI ANNI … PER RADDRIZZARE LA “BARCA” – PURTOPPO SIAMO FINITI IN MANO AD UNA MASSA DI “MINESTRARI” (TERMINE USATO IN CIOCIARIA) LA LIBERTà IN SENSO EQUO ; NON LA SAPPIAMO AVERE, APPREZZARE.PER QUESTO SI “SGOLANO” CONTRO IL FASCISMO – COMUNISMO- COME SE FINO ALLORA L’ITALIA (I POPOLI IN GENERE) FOSSE STATA ,FIN DAL TEMPO REMOTO,GOVERNATA DA STINCHI DI SANTO.!-

  5. I Gentiloni come i Diliberto e i Ferrero, negano l’evidenza, ma a frontiere caparbiamente aperte, permesso di soggiorno a tutti, la cittadinanza….e lo …tus solis per altri 15 anni…… se non è invasione questa ditemi voi che cosa è ! Evidentemente i fondamentalisti cattolici e gli integralisti comunisti italiani di fronte alla verità e alla rivoluzione permanente scelgono la rivoluzione, ma condannano il popolo italiano alla Sharia, alla schiavitù, e alla pulizia etnica permanente !

  6. la catastrofe dell’immigrazione clandestina agevolata colpevolmente da questo governo che ci espone a mille nuovi pericoli, potrebbe essere correttamente controbilanciata dal rimpatrio dei clandestini.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -