Crisi Iraq, l’Italia regala oltre 9 milioni di euro per il 2015

La Direzione generale per la Cooperazione allo sviluppo ha approvato la concessione di un contributo volontario di emergenza di un altro milione di euro per supportare interventi di assistenza alimentare a favore della popolazione vulnerabile colpita dalla crisi in Iraq.

“Emergency Assistance to Populations affected by the Iraq crisis”

Il contributo italiano sarà destinato a sostenere le attività incluse nel progetto denominato “Emergency Assistance to Populations affected by the Iraq crisis”, che prevede di fornire assistenza alimentare urgente a 1,8 milioni di persone. Il contributo italiano, in particolare, intende sostenere l’acquisto e la distribuzione delle derrate alimentari alle famiglie vulnerabili.

Grazie al contributo italiano potranno essere acquistate complessivamente 997 tonnellate di derrate alimentari per il paniere ad uso familiare – contenente farina, riso, bulgur, pasta, lenticchie, olio, ceci, zucchero e sale – a beneficio di 76.374 persone. L’iniziativa in questione e’ parte di un più ampio piano di intervento umanitario della Cooperazione Italiana in Iraq del valore complessivo, nel 2015, di oltre 9 Milioni di euro.



   

 

 

1 Commento per “Crisi Iraq, l’Italia regala oltre 9 milioni di euro per il 2015”

  1. E poi continuano a tagliare sulla sanità? Ma Dio Anubi sarebbero da mettere alla gogna tutti!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -