Terrorismo, Gentiloni si mette a twittare in arabo. “No isolazionismo”

”Solidarietà a Tunisia, Francia e Kuwait. Unità contro il terrorismo”. Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha pubblicato un tweet -  anche in arabo – per commentare l’ondata di attentati jihadisti.

 

gentiloni

Immigrazione  «L’idea di chiudersi, l’isolazionismo, non è tra le carte che ci possiamo giocare».   ha detto il ministro intervenendo al convegno sul Mediterraneo organizzato a Napoli dalla Fondazione Mezzogiorno Europa.

Per il ministro «non abbiamo tra le carte giocabili quella dell’isolazionismo e dobbiamo giocare piuttosto la carta della responsabilità e della condivisione a livello europeo.

Con l’Unione Europea insistiamo perché sappiamo che la condivisione avrà due effetti: l’Europa riscopre la sua coscienza rivendicando i principi di civiltà e cultura giuridica alla base della sua civilizzazione, e ci aiuterà a gestire il fenomeno dell’immigrazione, che è l’obiettivo che un paese civile si deve porre», ha concluso Gentiloni.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -