Pattugliatore svedese traghetta 497 clandestini a Catania

ll pattugliatore d’altura svedese “Poseidon” è arrivato stamattina nel porto di Catania con a bordo 497 clandestini prelevati in tre distinte operazioni di ricerca nel Mediterraneo. La nave ha attraccato poco prima delle 9 alla banchina del molo di Mezzogiorno. A bordo c’erano anche una donna deceduta e un’altra ferita. Si sta cercando di capire in quali circostanze siano avvenuti la morte e il ferimento.

Tra gli immigrati sbarcati vi sono 31 bambini e 115 donne. Una di loro era disidratata e in precarie condizioni di salute, ed e’ stata alimentata con una flebo gia’ a bordo della nave. La donna deceduta e’ stata trovata gia’ senza vita da un paio di giorni a bordo di un peschereccio soccorso da una nave olandese. Il pattugliatore “Poseidon” ha raccolto i profughi in due operazioni di soccorso a Est dell’isola di Malta.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -