Roma: Bonino e Civati in Campidoglio per case ai Rom e accoglienza

“Per superare la crisi di ‘mafia capitale’ non occorrono retorici richiami all’onestà, ma proposte concrete di riforma che rompano il sistema clientelare ormai incancrenito e liberino le risorse della città indirizzandole verso la soluzione dei problemi”.

Lo dichiarano in una nota Riccardo Magi, consigliere comunale a Roma e presidente di Radicali Italiani, e Alessandro Capriccioli, segretario di Radicali Roma, annunciando l’appuntamento di domani, alle 11 in Campidoglio nella Sala della Piccola Protomoteca, con Emma Bonino, Luigi Manconi, Pippo Civati, Rita Bernardini.

Quel filo che lega la Bonino al sicario economico Soros

Ecco perché Soros investe in Italia con le «cooperative rosse»

George Soros: “UE stanzi fondi per creare una classe operaia Rom in Europa”

Firenze: chi sostiene gli avvocati dei Rom? Le Fondazioni di George Soros

Sul tavolo “due delibere di iniziativa popolare per il superamento dei campi rom e la riforma dell’accoglienza ai rifugiati a Roma. Due delibere – proseguono Magi e Capriccioli – promosse da Radicali Roma insieme all’Associazione 21 luglio, A Buon Diritto, Arci Roma, Asgi, Cild, Possibile, Un Ponte Per, ZaLab, che indicano la strada dell’inclusione non soltanto per una migliore tutela dei diritti umani, ma anche per un impiego virtuoso delle risorse che scardinerebbe le logiche criminali degli ultimi decenni. Un’iniziativa intitolata significativamente ‘Accogliamoci’ – concludono Magi e Capriccioli – per aprire la strada a una città libera dalla corruzione e dai ghetti: senza accendere le ruspe, ma facendo funzionare il cervello”.

Adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -